Cerca

CARO CARBURANTI

Le compagnia riducono i prezzi, primi "sconti"

Anche il Governo, intanto, lavora a una "sforbiciata"

La benzina sfiora quota due euro

Un primo segnale positivo sull'andamento dei prezzi dei carburanti. A quanto si apprende, infatti, Eni ha ridotto di nuovo di 5 centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio; lo stesso taglio era stato fatto il giorno precedente. Una mossa analoga è stata fatta da Q8, mentre Ip taglia di 10 centesimi al litro. Poco, ovviamente, a fronte degli aumenti dell'ultimo periodo, ma comunque una inversione di tendenza.

Da parte sua, come detto, il Governo lavora a un taglio di 15 centesimi del prezzo dei carburanti, misura che dovrebbe entrare in vigore a giorni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy