Cerca

PALAZZO ROVERELLA

Successo clamoroso, costretti a prolungare gli orari

Per consentire a tutti di visitare la mostra su Kandinskij

Kandinskij non lascia il Roverella

Non si può parlare di un "assalto” a Kandinskij perché il pubblico è comunque davvero rispettoso e disciplinato. Ma è altrettanto vero che lo scorso fine settimana alcune persone giunte a Palazzo Roverella senza la prenotazione (obbligatoria) sono state costrette a tornare a casa senza aver potuto ammirare la mostra perché la capienza massima consentita dalle norme sulla sicurezza era stata raggiunta.

Fisiologico quindi il riversarsi del pubblico nei giorni feriali, che ancora "reggono" ma che si prefigurano anch'essi molto affollati. Da qui la decisione della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, promotrice della grande mostra curata da Paolo Bolpagni e Evegenia Petrova, di prolungare gli orari nei fine settimana e nei giorni prefestivi.

Ecco i nuovi, già in vigore da oggi: dal lunedì al giovedì, dalle 9.00 alle 19.00;venerdì, sabato e prefestivi dalle 9.00 alle 22.00; domenica dalle 9.00 alle 20.00. Gli organizzatori raccomandano la prenotazione dei   biglietti al call center o tramite il sito internet www.palazzoroverella.com.

L'ingresso alla mostra è contingentato, sia per motivi di prevenzioni Covid sia per consentire visite ottimali, senza sovraffollamenti. Tutte le 80 opere del grande artista russo sono al loro posto ed è una grande emozione poterle ammirare, riunite da musei di tutta Europa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy