you reporter

Lendinara

Ciclopedonale, ok alla convenzione

Il consiglio comunale ha approvato l’accordo con alcune amministrazioni della provincia

Ciclopedonale, ok alla convenzione

22/03/2022 - 10:30

Il consiglio comunale di Lusia approva la convenzione intercomunale con alcuni comuni della provincia di Rovigo allo scopo di presentare il progetto denominato "Le Comuni-Vie del Ven.e.to. - ciclopedonale di collegamento alla ciclovia VenTo”.

Il consiglio comunale di Lusia si riunisce e, dopo attento esame, approva la convenzione intercomunale che porterà alcuni comuni del rodigino alla partecipazione ad un bando del ministero dell’interno per presentare un progetto ciclopedonale di collegamento e sperare nell’assegnazione di contributi statali per la sua realizzazione.

I comuni interessati sono Fratta Polesine, come capofila, oltre ai comuni di Lusia, Arquà Polesine, Costa di Rovigo, Frassinelle Polesine, Giacciano con Baruchella, Villamarzana e Villanova del Ghebbo.

Si tratterà infatti di presentare a breve in forma associata un progetto ciclopedonale di collegamento denominato Le Comuni-Vie del Ven.e.to. - ciclopedonale di collegamento alla ciclovia VenTo” che, qualora selezionato, interesserà anche il comune di Lusia per la parte relativa alla realizzazione di una pista ciclabile che si snodi dal centro della città al Bornio.

Il bando di partecipazione è gestito dal Ministero dell’Interno ed è volto al finanziamento di opere dirette al recupero del degrado urbano, alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale o, più semplicemente, anche per la rigenerazione urbana.

Le domande devono pervenire entro la fine del mese di marzo e, nel caso dei comuni con meno di 15mila abitanti, quale il comune di Lusia, è necessaria la partecipazione in forma associata con indicazione del comune capofila che infatti è Fratta Polesine.

L’attenzione del comune di Lusia per gli spazi all’aria aperta in cui poter passeggiare e correre in bicicletta oltre alla possibilità che offrono di collegare al meglio Lusia con i territori confinanti non è di certo nuova.

Risale infatti al dicembre scorso la fine della pista ciclabile su via Cotta che per oltre un anno è stata interessata dai lavori e che oggi permette alla comunità di avvicinare il centro di Lusia al comune di Cavazzana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl