you reporter

EMERGENZA BELLICA

Ucraina, camminata per la pace

Si terrà sabato prossimo 2 aprile: incontro e partenza sono fissati alla “Casa della Cultura”

Ucraina, camminata per la pace

26/03/2022 - 20:08

OCCHIOBELLO - In questi giorni i fedeli di Occhiobello e Santa Maria Maddalena hanno pregato per la pace, hanno aderito, a titolo personale o rispondendo alle chiamate di associazioni e gruppi, cattolici e non, a raccolte di materiali per i profughi ucraini o da inviare in Ucraina e, nell’approssimarsi della Pasqua le parrocchie di Santa Maria Maddalena e Occhiobello, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, hanno deciso di organizzare, sabato 2 aprile, una “Camminata per la pace”.

Dalle 10, l’incontro e la partenza sono fissati alla “Casa della Cultura Silvio Voltani” di via Savonarola a Occhiobello, il corteo si snoderà verso il viale dei Nati, ovviamente via della Pace per concludere il tragitto al parco di via Calvino a Santa Maria Maddalena. “L’iniziativa è nata per scuotere le nostre coscienze che si stanno abituando agli orrori della guerra: le immagini di distruzione che passano per i telegiornali ci stanno anestetizzando, abituandoci anche alle peggiori violenze vicino a casa. La nostra volontà - affermano gli organizzatori don Nicola, don Patrizio e don Alessandro - è quella di proporre un momento simbolico di fratellanza, uniti dalla richiesta di pace, che non deve provenire solo dalle piazze blasonate delle grandi città ma risvegliarsi in tutti noi, anche nei piccoli Comuni. Ci sono già molte organizzazioni che stanno lavorando per la raccolta di beni e risorse a favore dei profughi, non volevamo sostituirci a queste attività, ma organizzare qualcosa di simbolico ma, allo stesso tempo, concreto, per far sentire la nostra voce e anche per sollecitare i più giovani ad una cultura della pace e non dell’indifferenza”.

La partecipazione è chiaramente aperta a tutta la cittadinanza, non solo del territorio, il corteo sarà supportato dalle associazioni del territorio che invitiamo ad aderire, a partecipare e a divulgare l’iniziativa. “Ringraziamo - affermano gli organizzatori - il Comune di Occhiobello che ha deciso da subito di sostenere l’iniziativa attraverso il patrocinio e il supporto organizzativo. Per partecipare non è necessario registrarsi ma solo presentarsi il giorno 2 aprile in via Savonarola 18”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl