Cerca

ROVIGO

Crollo in tribunale, cedimento dal soffitto

Grossi calcinacci sono caduti a terra, al primo piano; intervento dei vigili del fuoco

Crollo in tribunale, cedimento dal soffitto

Un crollo che, per fortuna, è avvenuto prima dell'apertura del Tribunale di Rovigo, nella mattinata di lunedì 11 aprile. Se così non fosse stato, probabilmente il bilancio non sarebbe stato lo stesso, vale a dire nessuna conseguenza per le persone. A cadere al terra, sul pavimento al primo piano, prima di una delle aule di udienze di fronte alla sala del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, infatti, non solo calcinacci, ma anche parti di mattoni, piuttosto pesanti. In grado di ferire una persona.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, che si sono occupati di mettere in sicurezza la situazione. Le cause del cedimento, in quel punto del soffitto, al momento non sono chiare. Il complesso del palazzo di giustizia è interessato dai lavori di trasformazione del vecchio carcere, contiguo, per ospitare il nuovo carcere minorile. Non è comunque possibile, al momento, istituire un collegamento tra questo e l'inconveniente verificatosi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy