you reporter

rugby peroni top 10

Contro il Viadana missione bonus

Coach Coetzee punta a recuperare alcuni infortunati e a mantenere lo stato di forma

Contro il Viadana missione bonus

19/04/2022 - 09:00

Osvaldo Prestia

rovigo - Dopo tre giorni di più che meritato riposo la Femi Cz Rovigo si ritrova oggi al Battaglini per preparare la sfida di venerdì. Ospiti dei bersaglieri sarà il Viadana 1970 nell’anticipo che verrà trasmesse dalle telecamere di RaiSport. Prima cosa per i rossoblù sarà quella di verificare la condizione degli infortunati. Nel match vinto contro il Calvisano sono usciti anzitempo Riccardo Andreoli e Filippo Cadorini nel finire del primo tempo, mentre Matteo Moscardi e Rafael Lertora nella ripresa. A sensazione maggiori problemi potrebbero esserci per i due giocatori della mischia usciti dopo impatti molto duri col pack avversario, mentre i due giocatori della linea veloce sembra avessero avuto dei “semplici”, risentimenti muscolari.

Dopo una battaglia come quella contro il Calvisano tutti i giocatori avranno dei postumi. Bisognerà valutare, in particolar modo Entienne Swanepoel che ha giocato quasi tutta la partita col capo fasciato per dei “ricordi” lasciati da qualche tacchetto di una scarpa avversaria. Certo è che dopo una lunga rincorsa la Femi Cz Rovigo è riuscita ad agguantare la seconda posizione in classifica, la migliore possibile visto che il Petrarca Padova in regular-season è stato autore di una vera e propria cavalcata che l’ha portato a conquistare il primo posto con diverse giornate d’anticipo. Le accoppiate delle semifinali dei play-off scudetto sono decise. Non è deciso chi fra Femi Cz Rovigo e Valorugby Emilia giocherà la semifinale di ritorno davanti al pubblico di casa con tutti i vantaggi che ne conseguono. Per questo motivo coach Allister Coetzee chiederà ai suoi ragazzi un ulteriore sforzo per vincere col bonus contro il Viadana. Unico risultato che garantirebbe alla Femi Cz Rovigo la certezza matematica della seconda posizione senza dover aspettare i risultati dagli altri campi. Poi ci sarà una settimana di riposo e dal fine settimana del 7 maggio inizierà un nuovo campionato dove le gerarchie saranno annullate e si giocherà prima una doppia sfida e quindi il 28 maggio scenderà al Lanfranchi di Parma per cucirsi sul petto lo scudetto 2021-2022.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl