you reporter

BADIA POLESINE

Un gazebo per aiutare l’Ucraina

L’Associazione europea operatori polizia porterà quanto raccolto nelle zone di guerra

Un gazebo per aiutare l’Ucraina

03/05/2022 - 19:40

L’Associazione europea operatori polizia ha organizzato una due giorni in piazza, allestendo un gazebo per raccogliere beni a beneficio dell’Ucraina. Come spiega il referente locale Massimo Ardues Gianese, maestro di arti marziali, quanto raccolto verrà portato personalmente in quei luoghi. Gianese sottolinea: “Il nostro impegno di operatività vuole porsi come obbiettivo porsi in ausilio e collaborazione con Comuni, Provincia, forze dell’ordine, enti parco, e riserve naturalistiche e con tutta la popolazione o aziende private che posano avere bisogno di interventi per la salvaguardia ambientale, naturalistica, e dei beni culturali o monumentali. A tutto ciò si aggiungono iniziative come quella odierna, di carattere benefico. Siamo un’associazione senza fini di lucro, apolitica aconfessionale composta da volontari”.

Il referente conclude con un appello: “Siamo ala ricerca di nuovi volontari da inserire nel nostro organico. Cerchiamo persone di entrambi i sessi, volenterose che abbiano 18 anni compiuti e che siano disponibili almeno una volta la settimana con voglia di impegnarsi”. Per informazioni il numero di cellulare del distaccamento badiese dell’associazione è 340 3015933.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl