you reporter

TRECENTA

La nuova impiegata fa lezione

Costanza Resini sale in cattedra per l'università popolare

La nuova impiegata fa lezione

05/05/2022 - 17:56

Si è concluso l’anno accademico dell’Università popolare di Trecenta. L’ultima lezione è stata l’occasione per conoscere la nuova impiegata amministrativa in forza al Comune: Costanza Resini ha infatti vinto il concorso indetto dall’amministrazione comunale e si occuperà della biblioteca e, in generale degli eventi culturali, collaborando a stretto contatto con il Comitato biblioteca. Visto la sua laurea in storia dell’arte, a tenere la lezione è stata la stessa Costanza, con una relazione sul pittore russo Kandinskij, protagonista della mostra a palazzo Roverella.

Presenti alla serata Simone Melotti, delegato dell’amministrazione alla cultura, che ha ricordato che la biblioteca è aperta, il lunedì e il giovedì dalle 9 a mezzogiorno e dalle 15 alle 18, senza bisogno di prenotare. Il sindaco Laruccia ha ringraziato il Comitato biblioteca per il lavoro che sta svolgendo e Bertilla Gregnanin, direttrice didattica dell’Università popolare, per la collaborazione nell’organizzare le lezioni. Presente anche Andrea Bianchini, presidente del Comitato biblioteca di Trecenta e coordinatore didattico per questo anno accademico appena concluso.

Al termine della lezione sono stati consegnati gli attestati di frequenza ai presenti, con l’auspicio di ritrovarsi in autunno, con nuovi argomenti da approfondire e magari anche qualche laboratorio pratico da realizzare, se sarà possibile. Un ringraziamento è stato fatto anche al circolo Noi Don Bosco che ha ospitato le lezioni, dal momento che i locali comunali in questo periodo sono in uso all’istituto Bellini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl