you reporter

IL CASO

"Positivo al Covid? A casa senza stipendio"

Accade negli Usa, le scelte di Amazon

"Positivo al Covid? A casa senza stipendio"

07/05/2022 - 15:04

Se diventi positivo al Covid, niente malattia, al massimo un permesso non pagato. Se ti ammali, insomma, paghi tu. E' ciò che sta accadendo, a quanto riporta Wired, negli Usa, ai dipendenti Amazon. Una novità, rispetto alle precedenti scelte che il colosso aveva fatto, che entra in vigore in questi giorni.

"Tutti i dipendenti Amazon basati negli Stati Uniti che hanno ottenuto l'esito positivo di un tampone di Covid-19 - riporta Wired - non avranno più diritto alla malattia pagata (in inglese POT, paid time off), ma solo fino a cinque giorni di assenza giustificata e non retribuita dal lavoro. I dipendenti  potranno comunque utilizzare i loro giorni di malattia accumulati".

Una inversione di rotta piuttosto netta, rispetto a quelle che erano state le precedenti scelte di Amazon sul fronte della malattia per Covid. Inizialmente, infatti, erano state offerte sino due settimane di malattia pagata per i dipendenti che avevano ricevuto una diagnosi positiva di Covid-19. A gennaio c’era stato il primo taglio, e la malattia era stata ridotta a una settimana, o comunque fino a quaranta ore totali. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl