Cerca

ROVIGO

Polizia locale, manca troppo personale

Gaffeo: “Per il terzo turno occorrono forze”. Sindacati: “Meno di 40 effettivi, troppo pochi”

Polizia locale, manca troppo personale

Il personale della polizia locale, sempre impegnato sulle strade

Gaffeo: “Per il terzo turno occorre personale”. Sindacati: “Meno di 40 effettivi, troppo pochi”

“Personale insufficiente per organizzare il terzo turno della polizia locale”. Lo ha detto ieri il sindaco di Rovigo Edoardo Gaffeo prima dell’incontro con i responsabili sindacali della polizia locale, i quali hanno sottolineato come il corpo dei vigili urbani in città sia sottodimensionato.

Attualmente ci sono 36 effettivi, con la possibilità di organizzare solo due o tre pattuglie all’esterno. “Quando un capoluogo di 50mila abitanti - è stato spiegato - ne necessiterebbe di almeno 50”. Per questo i responsabili di Cgil, Cisl e Uil ieri hanno ribadito la necessità di potenziare l’organico.

Gaffeo ha anche risposto alle critiche relative al concorso per nuovi vigili urbani, dove non c’era il requisito della patente per la moto: “Avevamo fatto un primo concorso con il requisito della patente e siamo stati sommersi da critiche perché si diceva che in questo modo si limitava la possibilità di accesso al concorso per le donne. E infatti le domande furono poche. Poi è stato fatto un altro bando senza il requisito della patente, e sono arrivate altre critiche. Il punto è che per organizzare un terzo turno il corpo deve essere nelle condizioni di assicurare tutti i turni e i servizi. Figuriamoci se questa giunta non vorrebbe aumentare il presidio e il controllo del territorio”.

I sindacati del settore fanno sapere che per una turnazione di agenti su tre turni servirebbero almeno 44-45 agenti (di sera due di pattuglia e uno alla radio). Al momento la polizia locale del capoluogo è in attesa di nuove assunzioni “che però compenseranno i pensionamenti. A conti fatti l’organico sarà ritoccato di poco”. Insomma per gli agenti del comando di via Oroboni i problemi sono gli stessi da diverso tempo. Per non parlare dell’uso delle armi “ma su questo punto - ribadiscono - se ne potrà parlare solo dopo il potenziamento dell’organico”.

Nell’incontro fra sindacati e sindaco si è parlato di quanto emerso all’ultima assemblea degli agenti, delle loro esigenze. Ed anche della nuova sede, i cui lavori sono in corso in viale Marconi. La polizia locale ne dovrebbe prendere possesso entro l’anno”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy