Cerca

RUGBY ROVIGO DELTA

Scatta la caccia ai biglietti, per fare Parma rossoblù

I tifosi si stanno organizzando, sarà un grande esodo!

Scatta la caccia ai biglietti, per fare Parma rossoblù

Come al Battaglini: tifosi pronti a trasferirsi in massa a Parma

Alla finale mancano undici giorni ma la febbre è già alta. Il 28 maggio ci sarà il via della partita che decreterà la vincitrice del campionato italiano Peroni Top10, allo stadio “Lanfranchi” di Parma, con la Femi Cz Rugby Rovigo Delta opposta al Petrarca Padova. E, come logico che fosse, è già partita la caccia ai biglietti con i tifosi alla ricerca del tagliandino per colorare più possibile di rossoblù gli spalti dello stadio di Parma.

I BersaglierI vanno a caccia del secondo tricolore consecutivo dopo quello conquistato nella passata stagione in extremis, sempre in finale contro il Petrarca Padova. I biglietti della finale, su decisione della Fir, sono stati messi in vendita solo online o in botteghino, ma a Parma e non inviati alle rispettive società in modo da poterli vendere in loco.

Come detto la febbre sale come confermano le parole del presidente delle Posse Rossoblù Stefano Padovan: “Lo stress, positivo, per la finale si sente. Ci stiamo organizzando con alcuni pullman che partiranno da Rovigo mentre per i biglietti la società si è impegnata a bloccarne diversi per avere una tribuna colorata di rossoblù. Sarà una giornata di festa per la finale e speriamo lo sia anche per l'eventuale e auspicato scudetto”.

Pierpaolo, tifoso dei Bersaglieri dal lontano 1963 afferma: “Io sono ancora indeciso se andare o meno alla finale. In ogni caso, non avendo contatti a Parma non ho altre alternative che prenderlo online. A mio parere sarebbe stato meglio che alle due società venissero assegnati un budget di biglietti per poter soddisfare i tifosi locali, ma la Federazione ha fatto questa scelta. Giusta? Si poteva far meglio”.

Sulla questione è d’accordo un altro storico tifoso rossoblù, Antonio meglio conosciuto come “Toni il barbiere”: “Devo fare una critica per questa scelta su come vendere i biglietti per la finale, ci hanno un po’ spiazzato perché pensavamo di poterli acquistare personalmente qui a Rovigo. Non possiamo farci nulla, però, quindi li prenderò online visto che prenderli là il giorno dalla finale sarebbe una mission impossible”.

Chi, invece, è certo della presenza a Parma sugli spalti è Massimo, altro tifoso storico rossoblù: “Stiamo organizzando una corriera e prenderemo il pacchetto di 50 biglietti, quanti i posti disponibili in corriera, tramite la Rugby Rovigo. Siamo, dunque, coperti”. Anche Aldo ha già il proprio tagliandino: “Ho acquistato i biglietti già domenica sera e li ho presi online perché non volevo aspettare troppo e rischiare di farmeli scappare”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy