Cerca

Rovigo

Deltablues, l'estate inizia a ritmo di musica

Il via del Festival dal porticciolo turistico di Rovigo, da dove il 2 giugno partirà la Blues Cruise

Deltablues, l'estate inizia a ritmo di musica

La musica del festival internazionale Deltablues torna a farsi sentire più forte che mai. La 35esima edizione dell'attesissima kermesse, in programma dal 2 giugno al 10 luglio, è pronta a scaldare i motori. Il primo atto sarà da un luogo inedito: il porticciolo turistico di Rovigo, zona Interporto, da dove partirà alle 16 la “Blues Cruise” di anteprima.

Un’escursione fluviale sul “fiume di mezzo” (Fissero, Tartaro, Canalbianco) fino all'attracco di Fratta Polesine, con concerto a bordo dei due giovani artisti polesani Judy Milani & Simone Piva Duo. Un evento di anteprima del festival che sarà anche occasione per far conoscere e valorizzare il Polesine delle origini, che affondano nella protostoria quando si insediarono le prime popolazioni. Sono in programma due visite guidate, prima e dopo l’escursione sul Canalbianco: alle 14.30, prima dell'imbarco, al Museo dei Grandi fiumi di Rovigo e alle 17.30, dopo la prima parte della navigazione, al Museo archeologico nazionale di Fratta Polesine. Al termine della "Blues Cruise", una volta sbarcati al porticciolo turistico, nei pressi dell’Interporto, nello spazio all'aperto del ristorante birreria "Fuoco e Fiamme Braceria", gran finale dopo le 21 con il concerto di Max Lazzarin & The Great Magicians. Un grande protagonista del blues italiano, che presenta al festival il nuovo album “Struck”, uscito nella primavera 2022. Un disco con molti brani inediti e alcuni grandi classici reinterpretati della tradizione musicale di New Orleans.

Il primo appuntamento del festival sarà sabato 18 giugno alle 21 in piazza Cavour ad Adria, dove Andrea Mingardi andrà in scena con “… E allora Jazz”. Il primo evento nel capoluogo sarà giovedì 23 giugno alle 21 in collaborazione con il Rovigo Jazz Club, che porterà la Memphis Experience Soul Band in piazza Annonaria. Venerdì 24 giugno alle 21 la kermesse fa tappa a Lendinara, più precisamente al Parco Villa Marchiori dei Cappuccini, che farà da teatro alla Lendinara Blues Night con Gnola Blues Band e Colonel V. Domenica 26 giugno alle 21 si torna in Basso Polesine, nella piazza municipale di Loreo, per la serata “Rock Around The Blues preview” con Vince & The Moon Boppers. L’ultimo giorno del mese, sempre alle 21, secondo appuntamento in piazza Annonaria con Sergio "SirJoe" Polito & Friends with Paul Millns. Tre serate a Rosolina Mare per i primi tre giorni di luglio, quando piazza San Giorgio ospiterà “Rock Aroud The Blues” con: Whells Fargo & The Nightingale, The Half Chickens, Dr. Bontempis’s, Snake Oil Company, Little Til & His Band. Giovedì 7 luglio ultimo grande appuntamento in piazza Annonaria, con le finali nazionali per la partecipazione al concorso International Blues Challenge 2023. A seguire Elli de Mon “Countin’the Blues - Donne Indomite”. Le ultime tre serate saranno tutte all’arena spettacoli del Censer: l’8 luglio con Sari Schorr Band e Joe Bastianich & La Terza classe, il 9 con The Sacromud Pugno Collective e Alex Britti Band e il 10 con la Venezze Big Band, diretta da Massimo Morganti, with Andy Sheppard e la Hypnotic Brass Ensemble.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy