Cerca

FIESSO UMBERTIANO

Addio all’imprenditore Gianni Zanella

Imprenditore agricolo e amante della cultura. Stamane alle 10 l'ultimo saluto

Addio all’imprenditore Gianni Zanella

Il mondo agricolo fiessese è in lutto per l’improvvisa scomparsa di Gianni Zanella, 74 anni, noto imprenditore e persona molto attiva nella vita socio culturale del centro altopolesano. Gianni aveva perso in giovane età il papà Settimo in seguito ad un accidentale infortunio avvenuto durante le operazioni di mietitura, per cui aveva dovuto prendere in mano le redini dell’azienda paterna, che poi avrebbe condotto in maniera determinata evidenziando il suo entusiasmo e la professionalità che si è arricchita durante gli anni. Certamente, l’attività agricola non avrebbe arrestato la sua passione per la cultura e, quando quotidianamente si recava nei bar del paese, non disdegnava di dare un suo intelligente consiglio su un libro o su qualche fatto di cronaca quotidiana. La sua passione per la cultura è stata determinata anche dall’unione con la moglie Rosanna Targa, che per tanti anni è stata insegnante di lettere nella locale scuola media “Gozzano” e che gli ha trasmesso i fondamenti essenziali per coinvolgerlo in questa passione.

La notizia del decesso si è sparsa subito suscitando dolore e commozione tra gli amici e i conoscenti. Le esequie si terranno oggi lunedì 30 maggio alle 10 nella chiesa parrocchiale. Dopo la funzione religiosa la slama sarà tumulata nel cimitero locale. Gianni Zanella oltre alla moglie Rosanna lascia i due figli Ilaria ed Alberto nonché gli amati nipoti Sofia e Sebastian.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy