Cerca

CORONAVIRUS IN ITALIA

"Basta isolamento per i positivi? Folle"

Il professor Walter Ricciardi: "In autunno rischiamo l'esplosione dei contagi"

Coronavirus, è veneto il primo morto in Italia

Mentre si sta valutando la possibilità di eliminare l'isolamento per i positivi asintomatici al coronavirus, interviene Walter Ricciardi, professore di Igiene all'università Cattolica e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, per ribadire come, a suo avviso, questa sarebbe una scelta totalmente sbagliata. In particolare in un contesto che vede un progressivo abbassamento della guardia, con tante persone che ormai hanno una protezione vaccinale piuttosto datata, temporalmente, e una bassissima percentuale di vaccinati con la quarta dose.

"L’idea di eliminare anche l’isolamento dei positivi asintomatici sarebbe un ulteriore grave errore - dice infatti Ricciardi, come riportato dal quotidiano La Stampa - dobbiamo invece perseverare nella strategia dell’isolamento dei casi e del tracciamento dei loro contatti. E dobbiamo farlo proprio ora".

Ricciardi è critico anche per quanto concerne l’abolizione dell’obbligo di mascherina nei luoghi chiusi: "Lo avrei mantenuto, perché in questo momento nonostante i contagi siano in aumento non vediamo ancora una pressione forte sugli ospedali, ma smobilitando tutte le misure finiamo per arare il terreno al virus, che in autunno potrebbe farci soffrire".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank1

    18 Giugno 2022 - 16:03

    parlani di polirica...di sedie...di guerre...di integrazioni.dei fattiv reali oramai,nel dimenticaotiio.in autunno avremo altre sorprese..sgradite,sul piano di infetti....e non serve essere in virologo perr capirlo.con questo siam oal terzo anni di pandemia..e dicevano che era finita al primo,difatti..

    Report

    Rispondi

Impostazioni privacy