you reporter

Passadore (Csa) replica alla Barzan <br/> "Teatro, opportunità per tutti"

37584

22/04/2015 - 14:00

di Luigi Ingegneri

ADRIA - Non si fa attendere la risposta della presidente del Csa alle critiche mosse da Rosa Barzan (Idv) sul finanziamento di 200mila erogato dalla Regione per la sistemazione della sala Pertini, adiacente alla casa di riposo.

“Il teatro è un opportunità per tutta la comunità - spiega Sandra Passadore - anche nell’ipotesi di vendita, il patrimonio del Csa ne viene valorizzato ed il corpo di fabbrica può essere reso agevolmente indipendente. Il beneficio che la riapertura porterà agli ospiti - aggiunge - è impagabile: studenti, compagnie teatrali, conservatorio, conferenze, poi le tutte opportunità di inclusione dei nostri nonni nella vita sociale”.

In ogni caso la lettera firmata dalla Passadore e inviata alla Regione porta la data del 26 marzo, esattamente il giorno prima del consiglio comunale di Bottrighe nel quale è intervenuta la stessa Passadore con una lunghissima relazione, ma senza fare il minimo cenno a questa richiesta di contributo. Nella lettera, la presidente rileva la “necessità di procedere alla ristrutturazione del teatro dell’ente (noto come sala Pertini, in quanto intitolata all’ex presidente della Repubblica, ndr) lesionato dal terremoto del maggio 2012”.

La presidente ricorda che “tale teatro, costruito nel 2004, ha una capienza di 120 posti e rappresenta la terza sala della città, per cui è una perita per tutta la città non poter utilizzare tale sala in centro storico, adatta sia per rappresentazioni teatrali e musicali o convegni. L’ente - evidenzia la Passadore - non ha le risorse sufficienti per sostenere le spese necessarie alla ristrutturazione, stimate in 190mila circa, per cui si inoltra richiesta di un contributo economico straordinario per finanziare l’intervento e poter così restituire il locale agli ospiti e all’intera cittadinanza”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl