you reporter

Riconoscimento per Papasodaro <br/> nominato socio benemerito dell'Anc

44332

24/07/2015 - 11:30

di Luigi Ingegneri

ADRIA - Prestigioso riconoscimento per il comandante della stazione dei carabinieri di Adria, il capitano Davide Onofrio Papasodaro, che è stato nominato socio benemerito dell’Associazione nazionale carabinieri con sede a Roma.

Così nei giorni scorsi il presidente della sezione adriese Sebastiano Insinga, accompagnato da Luca Mischiatti, si sono recati nella caserma di via monsignor Pozzato per consegnare al comandante il diploma e la tessera permanente firmati dal presidente nazionale, il generale Libero Lo Sardo.

La proposta della benemerenza è stata avanzata dal maresciallo Insinga e subito ha ottenuto il parere favorevole del consiglio direttivo della sezione adriese intitolata all’appuntato Silvano Franzolin, medaglia d’oro al valor civile alla memoria.

Nato a Milano nel 1977, Papasodaro è arrivato nella città etrusca nell’ottobre 2011; sposato con Serena, da un anno e mezzo è papà di Francesco. Ha conseguito tre lauree l’ultima delle quali con una tesi sugli aspetti giuridici del femminicidio. E’ dotato di un’ottima oratoria che, accompagnata da un’accurata preparazione, fanno di lui un ricercato conferenziere che sa intrattenere e coinvolgere anche il pubblico dei giovani quando va a parlare di legalità.

Purtroppo da qualche mese ha in mano un biglietto di partenza, manca solo la destinazione: un treno che lui attende come meritato passo avanti di carriera, ma Adria teme perché sa di perdere un valido servitore dello Stato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl