you reporter

Solo quattro vigili sulle strade <br/> Rosa Barzan interroga il comune

Sicurezza

51109

04/12/2015 - 12:00

di Luigi Ingegneri

ADRIA - La questione dei vigili urbani approda in Consiglio comunale con l’interrogazione a firma di Rosa Barzan, capogruppo Idv, già messa a protocollo. Il civico consesso si riunirà domani mattina all’insolita ora delle 8.15 per l’approvazione del Paes la cui votazione è saltata dieci giorni fa per il venir meno del numero legale. Al momento, comunque, il presidente Marco Santarato non sembra intenzionato ad aprire la discussione e si rimetterà all’aula per quanto riguarda l’interrogazione che richiama l’attenzione su organico e compiti della Polizia municipale con problematiche connesse.

“Dall’esame della dotazione organica al primo novembre scorso - scrive Rosa Barzan - si evince che l’attuale consistenza numerica degli appartenenti alla polizia municipale risulta essere la seguente: due unità, compreso il comandante, per ufficio segreteria e servizi; tre unità per ufficio depenalizzazione e contenzioso; sei unità per vigilanza esterna, viabilità e traffico; due unità per servizi di polizia amministrativa. Pertanto si chiede come possano essere garantiti appieno i compiti di vigilanza, prevenzione e repressione nei diversi ambiti demandati da leggi e regolamenti della polizia municipale da sole 12 unità, delle quali solamente 4 risultano operanti in servizio esterno su un territorio di 113 chilometri quadrati”.

A questo punto l’esponente Idv ritiene “l’organico attuale assolutamente insufficiente in relazione ai compiti istituzionali di polizia municipale, nonché alla accresciuta richiesta di sicurezza e rispetto delle regole che perviene dalla cittadinanza, dato l’aumento di episodi delinquenziali a danno di persone e cose si ripetono ormai quotidianamente”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl