you reporter

Cinquant'anni sacerdote <br/> festa per monsignor Furini

Cattedrale di Adria

59757

Festa per monsignor Furini

27/06/2016 - 09:23

"Ho cercato di vivere la mia vocazione sacerdotale come un pellegrinaggio dello spirito": queste parole dell'arciprete monsignor Mario Furini riassumono 50 anni di vita presbiterale ma soprattutto evidenziano uno stile caratterizzato da umiltà, semplicità e dedizione sincera al servizio degli altri.



Cattedrale gremita domenica mattina alla messa solenne delle 10,30 per celebrare la ricorrenza di mezzo secolo dall'ordinazione avvenuta il 26 giugno 1966 dalle mani del vescovo Rosina. In chiesa, nel banco delle autorità il sindaco Massimo Barbujani, con il presidente del Consiglio comunale Marco Santarato e alcuni rappresentanti delle forze dell'ordine. Quindi una numerosa delegazione di fedeli di San Bortolo di Rovigo, parrocchia che don Mario ha guidato per 15 anni prima di approdare ad Adria. Molto numeroso anche il gruppo di familiari con il fratello Renzo.



Il rito liturgico è stato concelebrato con il vicario generale monsignor Claudio Gatti, il canonico don Giulio Bernardinello, don Renato Dall'Occo, don Giovanni Brancalion e don Luca Borgna; la messa è stata animata dai canti del Coro polifonico diretto da Antonella Cassetta con Graziano Nicolasi all'organo e la voce della soprano Simonetta Casellato.




Il servizio completo sulla Voce di Rovigo in edicola lunedì 27 giugno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl