you reporter

Consegna lettere in tilt, sul corso regna il caos totale

Adria

poste[1].JPG

18/07/2016 - 10:30

ADRIA - La misura è colma e la pazienza è finita: alcuni operatori commerciali del centro cittadino sono pronti a presentare denuncia all’autorità giudiziaria qualora non si torni subito alla normalità.



Il problema è questo: da circa cinque mesi è andata in pensione la postina che prestava servizio per gran parte di corso Vittorio Emanuele II. Non è ancora arrivato un vero e proprio sostituto ma vi è una continua rotazione di personale: addetti che faticano a destreggiarsi nel ginepraio di stradine e viuzze laterali attorno a strada grànda.



Non mancano casi in cui la posta proprio non è arrivata, così pure la posta di uno è arrivata all’altro. Un operatore commerciale, non vedendosi arrivare la fattura della corrente elettrica, ha pensato bene di chiamare il fornitore scoprendo così di essere moroso da tempo e che stava rischiando l’interruzione del servizio.



L'articolo completo sulla Voce in edicola lunedì 18 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl