you reporter

Ad Adria torna il "Sonico" a commemorare le vittime della Coimpo

Ca' Emo

46782

La chiesa di Ca' Emo gremita per la messa di suffragio delle quattro vittime della Coimpo

07/09/2016 - 07:23

Venerdì 9 settembre torna, ad Adria, il Festival Sonico, giunto alla seconda edizione. L'intenzione è quella di commemorare i quattro lavoratori uccisi nel 2014 da una nube tossica alla Coimpo.


Si tratta di un programma di intrattenimento durante il quale però vengono veicolati importanti messaggi legati all'importanza della sicurezza nei luoghi di lavoro in Italia.




Dal 9 all'11 alla Casa delle associazioni andranno in scena concerti dal vivo e dj set, esposizioni e proiezioni, una tavola rotonda con esperti ed associazioni sul tema cardine della sicurezza sul lavoro; ci sarà anche un corteo per le vie cittadine e la partecipazione della Polizia Municipale per un esercizio interattivo sull'educazione stradale per bambini.






Nella tragedia del 22 settembre del 2014, persero la vita Nicolò Bellato, 28 anni, di Bellombra, ragionere di Coimpo; Paolo Valesella, 53 anni, di Bindola (Adria), operaio Coimpo; Marco Berti, 47 anni, di Rovigo, dipendente Coimpo; Giuseppe Baldan, 48 anni, di Liettoli, località di Campolongo Maggiore, camionista.






LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl