you reporter

Auto divorata dalle fiamme, il secondo caso in poche settimane

Il rogo

74764

21/03/2017 - 12:36

Una "notte di fuoco", quella tra sabato e domenica ad Adria, in via Risorgimento, dove un'auto è andata in fiamme. La Seat Leon coinvolta nel rogo era parcheggiata nel cortile di un palazzo dell'Ater, vicino ad altre auto.



Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando locale, che grazie alle autobotti, hanno domato il rogo in poco tempo, recuperando la carcassa della vettura. Nessun danno alle altre macchine parcheggiate, prontamente spostate dai proprietari, solo attimi di grande paura.



Non è la prima volta infatti, che nel cortile del complesso Ater un'auto viene divorata dalle fiamme. Lo stesso episodio era successo anche qualche settimana fa, quando ad andare a fuoco era stata una vecchia Ford, intestata allo stesso proprietario. Una sfortunata coincidenza oppure un gesto di vendetta? Saranno le indagini dei carabinieri a stabilirlo.



Per il momento i vigili del fuoco hanno avanzato l'ipotesi di un'autocombustione dovuta a un cortocircuito elettrico. Ma viste le circostanze sospette, gli inquirenti non hanno ancora del tutto scartato l'ipotesi di un incendio doloso, appiccato per vendetta o per ritorsione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl