you reporter

Investito un altro pedone: è polemica

Adria

83166

Corso pericoloso per i pedoni

15/06/2017 - 22:50

Continua a far discutere la vicenda di sabato scorso quando una bambina è stata travolta da una bicicletta sul listòn di piazza Garibaldi.



L’incidente, fortunatamente, non sembra aver avuto conseguenze. Ma si ripropone il dibattito sulla maleducazione di quei ciclisti che percorrono in bici il corso e altre zone pedonali, per non dire dei marciapiedi. Uno dei malcapitati è Danilo Stoppa che racconta la sua disavventura.



“Recentemente - dice - vicino alla galleria Braghin, quindi in piena Strada Grànda, sono stato centrato da un frettoloso giovanotto in sella a un ciclocross. A nulla sono valse le mie proteste - riferisce Stoppa - anche perché il giovanotto, più veloce della luce, se l’è svignata e a nulla sono valse le ordinanze dei sindaci e le multe piuttosto pesanti da infliggere ai violatori del divieto. A questo punto vorrei sapere chi, come, quando vorrà affrontare una volta per tutte un problema non irrisolvibile ma che, com’è consuetudine in Italia, ha la durata della ‘fola del siorintento’. Ormai il corso sembra un terra di nessuno”.



Il servizio sulla Voce del 16 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl