you reporter

Multe in calo del 6% nel 2016

Palazzo Tassoni

83331

19/06/2017 - 07:00

Via libera del consiglio comunale al rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario 2016 illustrato in aula dal sindaco Massimo Barbujani.
Un passaggio non scontato per la maggioranza che nei mesi scorsi era andata in fibrillazione sulle questioni di bilancio.




Questa volta, invece, la coalizione che sostiene Bobo era a ranghi completi, unica voce fuori dal coro quella di Barnaba Busatto (Bobosindaco/Forza Italia) che si è astenuto. Quindi la manovra ha raccolto 10 voci a favore, 6 contrati (Pd, Ibc, M5s e Finalmente), un astenuto.




Tra le principali entrate tributarie le principali fonti di entrata sono l’addizionale comunale Irpef con un importo accertato di 2milioni; Imu 3 milioni e 237mila; imposta di pubblicità 206.780.


La tassa rifiuti si è accertato, come da piano finanziario approvato, l’importo di 3.174.109.




Tra le entrate extra tributarie si evidenziano le principali tipologie: sanzioni per violazioni al codice della strada previsto uno stanziamento iniziale di 1.050.000 ed accertato, al 31 dicembre scorso, un importo pari ad 987.740. Dunque multe in calo del 6% nel 2016.
Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di oggi 19 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl