you reporter

Bici, amore e odio bipartisan. Barbujani: "Non sul corso”

Adria

85458

Le biciclette in sosta in piazza Groto

06/07/2017 - 22:26

Sfrecciare in bici lungo il corso è di destra o di sinistra? Si domanderebbe Giorgio Gaber. Di destra perché ostenta il desiderio di apparire sopra le regole o di sinistra perché esprime lo spirito sessantottino di andare contro le regole? Ai posteri l’ardua sentenza, nel frattempo il sindaco Massimo Barbujani lancia una provocazione che sa di proposta: “Adria città delle bici; può essere, ma mi raccomando, non per il corso”.



Allegando una foto con molte bici parcheggiate in piazza Groto. E subito un’alluvione di commenti sui social. L’attenzione è focalizzata su due aspetti: da un lato fare in modo che la città etrusca sia sempre più a misura di bici, dall’altro garantire la sicurezza lungo il corso, area pedonale che molti ciclisti non rispettano.



Ed ecco quanto riferisce Marco: “Ieri sera intorno le 20 era un via vai”. Replica di Bobo: “Tre multe”, come dire: tutta salute per le casse comunali. Secondo Claudia, “i turisti stranieri passano tranquilli, come in una pista ciclabile”. A questo punto Paolo fa notare che a “Ferrara si va dappertutto con la bici, assurdo non poter passare in bici per il corso non vedo l’utilità e il motivo”.



E ancora: “Più piste ciclabili per il centro e chiuso tutto alle macchine”. Lo stoppa in maniera decisa Chiara: “Il corso non è molto largo, più di una volta abbiamo visto soprattutto ragazzetti, ma a dir la verità gente di tutte le età, che passano ad una velocità assurda, sputano per terra e rispondono male se gli fai notare che è vietato o per lo meno è da maleducati”. E fa presente che “la settimana scorsa una bambina Greta ha rischiato grosso”. Poi, osserva.



“I vigili vengono pagati comunque - sbotta Chiara - almeno vengano pagati per fare qualcosa, se il Comune vuole far soldi guadagna il triplo a metterne uno fisso lungo il corso che a far multe nei parcheggi”.

Il servizio sulla Voce del 7 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl