you reporter

Adria

"Il sindaco disattende il consiglio"

Gino Sandro Spinello passa al contrattacco

"Il sindaco disattende il consiglio"

04/01/2019 - 09:20

Sandro Gino Spinello non ci sta a passare per uno che strumentalizza a fini politici un problema delicato come le impegnative, sulle quali si gioca gran parte del futuro della casa di riposo.

E replica con toni duri al sindaco Omar Barbierato che lo aveva accusato di distorcere i fatti suo piacimento.

“Prima di tutto - osserva il capogruppo Pd - ha ammesso le sue responsabilità nel non aver spedito in Regione la mozione, approvata all’unanimità dal consiglio comunale da due mesi. Voglio ricordare a Barbierato che dare esecuzione alle decisioni del consiglio è un atto obbligatorio, ha disatteso la volontà del massimo organo di governo della città. La delibera del 27 ottobre chiede alla Regione di aumentare la dotazione finanziaria visto il crescente fabbisogno di posti-letto nelle strutture sociosanitarie per persone non-autosufficienti, il numero di posti-letto finanziati è fermo al 2009”.

A questo punto Spinello fa sapere che si era già attivato per “sensibilizzare il gruppo regionale del mio partito valorizzando il fatto che ad Adria si era registrata una convergenza tra tutti i consiglieri, leghisti compresi; elemento che poteva essere utilizzato in occasione della discussione sul nuovo Piano regionale socio-sanitario. A quel punto ho appreso che la nostra delibera non è mai arrivata a Venezia”.

Sulla "Voce" di venerdì 4 gennaio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl