Cerca

IL CASO

Diritti esclusivi di pesca: Adria sta con i pescatori

Il sindaco Omar Barbierato e la consigliera provinciale Sara Mazzucato esprimono solidarietà ai pescatori di Porto Tolle

Rifiuti, Barbierato fa retromarcia

Omar Barbierato

“Esprimo la mia piena solidarietà a Porto Tolle e a tutti i pescatori per la vicenda sui diritti esclusivi di pesca -esordisce il primo cittadino di Adria, Omar Barbierato - un argomento per il quale si era capito, in seguito alla richiesta dell’Agenzia Delta Po Immobiliare srl di non prorogare i diritti esclusivi di pesca al consorzio di Scardovari, da parte della provincia, che la strada del bando pubblico era l’unica soluzione in base alla normativa vigente. Un’azione che avrebbe messo in ginocchio il futuro di una delle economie trainanti del nostro territorio e la prima per il comune di Porto Tolle. Una necessità quindi, l’intervento del prefetto De Luca, per tutelare i pescatori”.

“Sono stati momenti intensi, quelli trascorsi in questi giorni a palazzo Celio - commenta la consigliere provinciale Sara Mazzucato - giorni di lavoro gomito a gomito coi miei colleghi consiglieri di maggioranza e il presidente della provincia Ivan Dall’Ara. Tra telefonate, scambi di opinioni, considerazioni e quant’altro per trovare la soluzione migliore. Giovedì mattina l’incontro col prefetto Maddalena De Luca ci ha dato la speranza forte che presto si possano dare buone notizie al Consorzio delle cooperative di Scardovari, consentendo la proroga dei diritti esclusivi di pesca di 15 anni, grazie all’eventuale applicabilità della legge 145 del 30/12/18 entrata in vigore l’1 gennaio di quest’anno. L’apprensione per chi è del settore è tanta e comprensibile, perché il lavoro è dignità, e la politica deve in ogni modo tutelare il proprio territorio, non dimentichiamo poi che stiamo parlando dell’economia di traino d’eccellenza della nostra provincia e del fiore all’occhiello della marineria italiana”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy