you reporter

SICUREZZA

Un vademecum contro le truffe

Barbierato: “Iniziativa bella e importante”. Opuscolo disponibile nell’atrio del municipio

Un vademecum contro le truffe

20/07/2019 - 20:33

“Una bella e importante iniziativa questa di Confartigianato che vuole sensibilizzare contro le truffe ai danni delle persone più deboli che sono prima di tutti gli anziani, nostri genitori e nonni”. Queste le parole del sindaco Omar Barbierato mentre ieri mattina distribuiva il vademecum dell’associazione degli artigiani tra le gente del mercato.

Iniziativa che ha visto la stretta collaborazione e partecipazione delle forze dell’ordine polizia locale, Polizia di stato, Carabinieri e Guardia di finanza presenti ieri in strada con i rispettivi comandi locali. Inoltre l’iniziativa gode del pieno sostegno della prefettura.

Ovviamente in largo Mazzini erano presenti i vertici dell’associazione con funzionari, soci e imprenditori impegnati a distribuire il vademecum dal titolo “Più sicuri insieme: campagna per la sicurezza degli anziani” preparato dal ministero dell’Interno in collaborazione con le forze dell’ordine che suggerisce alcuni comportamenti virtuosi per prevenire le truffe che si presentano in tante maniere mascherate e sempre più meschine.

A fianco della Confartigianato le autorità cittadine con il sindaco Omar Barbierato, gli assessori Sandra Moda, Marco Tosato e Andrea Micheletti, la Croce verde, quindi i rappresentanti di tutte le forze dell’ordine.

“Il bisogno di sicurezza, soprattutto nelle persone della terza età – si legge nel vademecum – rappresenta un’urgenza per le istituzioni, che devono fornire delle risposte adeguate, impedendo che i cittadini si trovino ad affrontare delle situazioni minacciose. In questo contesto, per rafforzare la sicurezza reale e percepita, è stato redatto questo opuscolo che suggerisce dei comportamenti e indica semplici regole per prevenire il coinvolgimento degli anziani nei reati che li vedono spesso vittime”.

Osserva il presidente provinciale dei pensionati di Confartigianato, Angelo Franzoso: “Uno dei problemi maggiori che riguardano gli anziani è quello della sicurezza: dentro e fuori dalla propria abitazione. Molto spesso gli anziani vivono da soli e questo aumenta il loro desiderio di sicurezza: per le istituzioni pubbliche diventa un dovere garantirla”.

Copie del vademecum sono disponibili dell’atrio del municipio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl