you reporter

Attive Terre

Il paesaggio diventa identità

Francesco Visentin al quarto e ultimo appuntamento del percorso educativo “Il sillabario del paesaggio”

Il paesaggio diventa identità

01/02/2020 - 22:24

Luogo e non-luogo, paesaggio e non-paesaggio, territorio identitario e non-territorio identitario. Sono gli argomenti sviluppati da Francesco Visentin docente all’Università di Udine al quarto e ultimo appuntamento del percorso educativo “Il sillabario del paesaggio” promosso da Attive terre nell’ambito dell’esperienza di co-progettazione sociale favorita e finanziata dall’area cultura del Csv di Rovigo.

Visentin ha incontrato alcune scolaresche delle superiori sul tema “Esotismo del quotidiano: mappe, pratiche, esplorazioni” offrendo alla conferenza un taglio pratico ed esperienziale. Così attraverso una semplice esercitazione sulla costruzione di percorsi e mappe, ha fatto comprendere agli studenti la difficoltà nella restituzione efficace di itinerari e percorsi, a cominciare dalla mappa che rappresenta il percorso che ciascuno compie dalla propria abitazione alla scuola.

“Ciò che risulta facile e intuitivo per noi - ha affermato - non lo è per chi con quella mappa si deve orientare”. Allora ha parlato delle diverse modalità di restituzione dei grafici e dei molteplici significati e simbolismi che in essa sono contenuti, per arrivare a definire quello che serve alla geografia, sottolineando la differenza tra mappe e narrazioni. Quindi si è soffermato sulla differenza tra spazio e luogo e il non-luogo secondo Marc Augè quando dice che “se un luogo può definirsi come identitario, relazionale, storico, uno spazio che non può definirsi né identitario, né relazionale né storico, definirà un non-luogo”. Ed ha citato una celebre frase di Italo Calvino tratta da “Il viandante nella mappa” dove evidenzia “la necessità di comprendere in un’immagine la dimensione del tempo assieme a quella dello spazio: questa è l’origine della cartografia

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl