you reporter

CASA DI RIPOSO

Badiale e la moglie in quarantena

La confessione ai microfoni Rai: “Da dieci giorni non vediamo i nostri figli. Ma passerà”.

Badiale e la moglie in quarantena

Il direttore della casa di riposo di Adria Mauro Badiale e la moglie Elisa Oppio, coordinatrice della residenza per anziani di Merlara, sono sottoposti a quarantena.

Lo ha confessato lo stesso Badiale, ieri sera, ai microfoni del TgR del Veneto delle 19.30. Dopo alcuni giorni in cui era stato al centro della polemica, alla fine il direttore ha parlato. E ha raccontato la sua verità. E’ in quarantena, assieme alla moglie. Una precauzione: né lui né la moglie risulterebbero, infatti, positivi al tampone. Ma non smettono di lavorare in prima linea: sono in servizio, praticamente, 24 ore su 24 nella casa di riposo di Merlara, la più colpita dal virus.

Da dieci giorni ormai non vediamo i nostri figli, di 6 e 9 anni - ha detto, emozionato, Badiale - i nostri ragazzi sono dai nonni, comunichiamo soltanto attraverso videochiamate. Ma passerà”, ha concluso, con una nota di speranza e ottimismo.

Badiale è direttore di cinque case di riposo tra Polesine, Bassa Padovana e Bassa Venziana. Nel dettaglio, è alla guida, oltre che del Csa di Adria, della casa di riposo della vicina Cavarzere, di quella di Papozze, del centro per anziani di Merlara appunto, e della casa di riposo di Conselve.

Ma è senza dubbio quella di Merlara, dove lavora anche la moglie di Badiale, la situazione peggiore. Soltanto nella notte tra giovedì e ieri, sono stati tre i decessi dovuti al coronavirus tra gli anziani ospiti. Salgono così a sette i decessi tra gli ospiti della casa di riposo di Merlara, da quando, domenica 8 marzo, è scoppiata l’emergenza all’interno della struttura. Qualche giorno fa, il bilancio dell’epidemia alla casa di riposo Scarmignan era di 24 dipendenti contagiati su 43 e di ben 63 ospiti su 67. Di questi, almeno quattro anziani versano in condizioni critiche.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl