you reporter

IL CASO AD ADRIA

E' ufficiale: a Bottrighe c'è un pazzo che sevizia e uccide i gatti. La condanna del Comune

L'assessore Sandra Moda: "E' fondamentale segnalare: se vede qualcosa denunciate subito"

Uccide a badilate il gatto che minaccia i suoi canarini

L'assessore con delega agli Animali, Sandra Moda, dopo aver verificato la notizia, contattando direttamente la bottrighese Dervina Fabbri, la quale denunciava via social la scomparsa della propria gattina Milly in modo misterioso, e altri atti di vandalismo, avvenuti in passato sempre nei confronti dei gatti, ha affermato "condanno fermamente e profondamente chi compie azioni malevole nei confronti degli animali".

"Diventa fondamentale - sono le parole dell'Assessore - la testimonianza  di chi assiste a maltrattamenti o di altri reati contro gli animali, e l'immediata segnalazione alle forze dell'ordine, in quanto i colpevoli sono punibili per legge".

 "Il rapporto che esiste fra uomo e animale, nel corso della storia, si è consolidato, diventando ormai indivisibile. Dovremmo riflettere profondamente su questa necessità: difendere i diritti degli animali significa difendere non soltanto chi è più debole, ma anche chi è tra gli affetti più stabili e quotidiani di ognuno di noi".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl