you reporter

ADRIA

Preso il "mostro" del Canalbianco

Cattura eccezionale di fronte alla casa di riposo

Un siluro di circa 70 chili e oltre un mezzo di lunghezza è stato agguantato questa mattina, mercoledì 3 giugno, intorno alle 9 nelle acque del ramo interno del Canalbianco, di fronte alla Casa di riposo. Protagonista dell’impresa il pescasportivo Flavio, 45enne, adriese, da anni appassionato di pesca. Impresa non facile che ha richiesto anche l’aiuto di qualche altro perché il siluro ha tentato disperatamente di svincolarsi.

Alla fine è stato preso per la bocca e portato sulla rampa. Tanti i curiosi che nel frattempo si sono raccolti in riviera Matteotti per seguire l’impresa. Secondo qualche esperto della zona altri siluri sarebbero presenti in Canalbianco provocando la distruzione della fauna acquatica dal momento che hanno necessità di nutrirsi di tanto pesce.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl