you reporter

CORONAVIRUS

Attenzione, anticipato alle 20 l'incontro con il virologo Andrea Crisanti ad Adria

Il virologo torna in Polesine. Anticipato di un'ora l'incontro

Il virus spiegato da Andrea Crisanti questa sera ad Adria

Torna in Polesine a distanza di quattro giorni il virologo di fama internazionale Andrea Crisanti. Questa sera alle 20 anziché alle 21 (secondo il primo orario prestabilito per impegni professionali) sarà nella sala Caponnetto in piazzale Rovigo per parlare di “Covid 19: cosa da sapere per il presente e per il futuro”. Per ragioni di sicurezza sanitaria i posti a disposizione sono ridotti e già tutti prenotati. L’iniziativa è promossa dall’amministrazione comunale.

L’incontro con lo scienziato padovano arriva proprio alla vigilia dell’aperture delle scuole in programma lunedì prossimo, tra tante legittime apprensioni e preoccupazioni da parte delle famiglie. Oltre allo sforzo logistico organizzativo che tutte le scuole di ordine e grado stanno mettendo in campo per assicurare la didattica e nello stesso garantire la sicurezza sanitaria dei ragazzi. Crisanti è lo scienziato che fin dall’inizio della pandemia ha sostenuto l’opportunità di realizzare tamponi per identificare da un lato la catena dei contatti e dei possibili contagiati, in modo particolare delle persone asintomatiche, dall’altro arrivare al focolaio del contagio nel più breve tempo possibile per isolarlo. Crisanti, classe 1954, si è laureato in Italia all’Università La Sapienza di Roma. Ha poi conseguito un dottorato di ricerca al Basel Institute for Immunology e un post-dottorato presso il Center for Molecular Biology (Zmbh) dell’Università di Heidelberg. Nel 1994 è diventato docente all’Imperial college di Londra, prima di essere nominato professore nel 2000. È anche direttore del Centro di genomica funzionale dell’Università di Perugia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl