you reporter

SOLIDARIETA’

Ecco i 600 pacchi della solidarietà ai tanti bisognosi

I pacchi sono stati consegnati alle parrocchie di Adria e zone limitrofe, quindi alcune parrocchie del Padovano e nel Veneziano

Ecco i 600 pacchi della solidarietà ai tanti bisognosi

La macchina della solidarietà non si è mai fermata nemmeno in tempo di Coronavirus. Anzi ha lavorato più intensamente perché maggiori sono state le richieste di portare soccorso alle persone e famiglie in forti difficoltà economiche. Persone e famiglie, più di quante si possa immaginare, che faticano a mettere insieme pranzo e cena. Addirittura per tanti la tavola non viene apparecchiata né per il pranzo né per la cena. Ancora una volta la fondazione Franceschetti e Di Cola ha voluto essere presente preparando ben 600 pacchi con beni alimentari, prodotti per l’igiene personale e la pulizia per la casa.

I pacchi sono stati consegnati alle parrocchie di Adria e zone limitrofe, quindi alcune parrocchie del Padovano e nel Veneziano. "E' un gesto seppur piccolo ma concreto per fare sentire alle persone che noi ci siamo in questo periodo sempre più di crisi profonda – afferma Marco Bonaldo, presidente della fondazione - Avevamo paura di non farcela per il Covid-19, ma ci siamo impegnati per dare del nostro meglio ugualmente”. Quindi un ringraziamento va a tutte le persone che si sono adoperate per questa iniziativa, in modo particolare ai volontari delle parrocchie impegnati sul fronte a portare un sorriso nelle case dove c’è tanta tristezza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl