you reporter

ADRIA

Un patto per i libri e la lettura

Ultimi giorni per firmare

93646

Scadrà lunedì  15 febbraio alle ore 12, il termine della  presentazione  in Comune ad Adria delle manifestazioni di interesse  per la sottoscrizione di un “Patto locale per la lettura”, da parte di soggetti pubblici e privati, istituzioni pubbliche, biblioteche, case editrici, librerie, autori e lettori organizzati in gruppi e associazioni, scuole e università, imprese private, associazioni di volontariato, fondazioni e realtà del territorio   che condividono l’idea che la lettura sia uno strumento di fondamentale importanza per lo sviluppo sociale ed economico.

Un atto che servirà sia per  definire un calendario condiviso con cadenza semestrale nella città etrusca e sia per poter partecipare ai bandi promossi dal Cepell, l’istituto autonomo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo che ha conferito alla città di Adria  la prestigiosa qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020 – 2021. L’ottenimento della qualifica impegna l’Ente alla creazione di una stabile collaborazione e fa seguito  alle buone pratiche attuate dal Comune per promuovere la lettura in città. 

Sul sito istituzionale e nella pagina facebook del Comune si possono trovare sia  l’Avviso Pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di soggetti che intendono sottoscrivere il Patto e  sia il Modulo “Manifestazione di interesse”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl