you reporter

ADRIA

Nominati i componenti della Fondazione

Ecco le scelte

Rifiuti, Barbierato fa retromarcia

Omar Barbierato sindaco di Adria

Il Sindaco di Adria Omar Barbierato ha firmato il decreto di nomina dei componenti del  nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione “Maestro Ferrante e Rosita Mecenati”. Una istituzione di diritto privato senza scopo di lucro, la cui finalità è far rispettare  il lascito testamentario di Rosita Lusardi Mecenati  destinato  al comune di Adria, beneficiario della villa di viale Maddalena, oltre ad altre proprietà immobiliari con  precise volontà da parte della   famiglia: intitolare la villa ai donatori Maestro Ferrante e Rosita Mecenati per destinarla  all’attuale Conservatorio Statale A.Buzzolla e affidare ad una commissione di vigilanza le disposizioni  testamentarie.

Per rendere operative le volontà della famiglia, il Comune istituì nel 1994 l’omonima   fondazione, con un obiettivo ben preciso:  destinare le rendite provenienti dal lascito  testamentario in tre ambiti diversi. Il primo riguardante l’assegnazione di borse di studio   agli studenti del conservatorio A. Buzzolla, il secondo  sulle sovvenzioni al Comune  per l’esecuzione di opere liriche o concerti al teatro Comunale  ed una quota  parte destinata alla manutenzione della villa.  

Ad essere nominati componenti del Consiglio di amministrazione “Maestro Ferrante e Rosita Mecenati” , per i prossimi cinque anni,  Marino Beltramini, Graziella Bovolenta, Delfina Pellegrini, Cristiano Roccato ed Elena Bonazzi, quest'ultima indicata dai Consiglieri di Minoranza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl