you reporter

Caritas

Servono volontari per i servizi della fraternità

Don Fabio Finotello lancia un appello per aiutare la Caritas dell’unità pastorale San Vigilio-San Rocco

Servono volontari per i servizi della fraternità

Nell’anno segnato dal Coronavirus con il suo carico di lutti, sofferenze e immensi danni economici, don Fabio Finotello lancia un appello a donne e uomini, giovani e anziani a mettersi a disposizione della Caritas dell’unità pastorale San Vigilio – San Rocco. “Un anno di pandemia, un anno di fraternità – ricorda il sacerdote - talvolta contro ogni speranza penetrando nel labirinto delle azioni consentite e quelle vietate anche davanti al triplicarsi della richiesta davanti a operatori impotenti nella fragilità di uomini e donne che devono difendere la propria salute anche aiutando. Ma la provvidenza di Dio ha scelto di stare da questa parte, suscitando la fraternità dei cristiani anche inaspettatamente là dove sembrava impossibile potersi aiutare”.

Pertanto chi desidera mettersi a disposizione dell’associazione deve contattare il parroco che curerà l’inserimento di nuovi volontari nel gruppo che “in silenzio e nascostamente sono la mano delle nostre parrocchie che arriva là dove è maggiore la richiesta di aiuto”. E aggiunge: “Non si tratta soltanto di fare qualcosa di bene: è una vera e propria esperienza del Risorto e del suo spirito di carità, è un quotidiano lasciarsi stupire dal Signore che ama la sua Chiesa sempre vicina a chi soffre”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl