you reporter

Adria

Emozioni nel ricordo di Arnaldo

“Pane&Rally”, una videoserata per ricordare il compianto Arnaldo Cavallari

Emozioni nel ricordo di Arnaldo

Una serata di forti emozione l’ultima puntata di “Pane&Rally” dedicata ad Arnaldo Cavallari nel quinto anniversario della scomparsa, la trasmissione streaming ideata da Massimo Barbujani e condotta insieme ad Angelo Lucio Cavallari e Luca Levi, tecnico Andry Trombini. L’incontro si è svolto in videoconferenza con la partecipazione di amici, colleghi e persone che hanno conosciuto da vicino Arnaldo. Una puntata magica dove Gianti Simoni, Carlo Cavicchi e Guido Fraccon hanno raccontato non solo il pilota Cavallari ma prima di tutto Arnaldo, l’uomo che ha incarnato i rally italiani durante tutti gli anni Sessanta e primi Settanta.

Erano gli anni in cui, dopo 4 titoli italiani assoluti, Cavallari con Gianti Simoni vinceva il titolo italiano di Gruppo 3 nel 1971 culminato nell’epica gara di San Martino di Castrozza, dove Gianti durante la Ps di Valstagna si trasformò in “’acceleratore umano” consentendo la vittoria del titolo. Lui stesso ha confessato che riuscirono persino a fare alcuni tornanti di traverso. Era il 1974 quando Cavallari prese parte al “Bandama rally” insieme a Carlo Cavicchi, noto giornalista sportivo di motori, “costringendo” il suo compagno di avventura a mangiare spesso banane, prima troppo acerbe e poi sul punto di marcire. Quindi il giornalista Guido Fraccon ha ricordato le gesta sportive extra automobilistiche. “Grande pilota di rally – ha sottolineato Bobo - grande uomo, persona carismatica che ha dato tantissimo sia al mondo sportivo che alla nostra comunità legando il nome di Adria al pane più buono al mondo: la Ciabatta”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl