you reporter

APOGEO

Crivellari racconta il mistero delle radici greche del Delta

Diretta Facebook sulla pagina di Apogeo Editore venerdì 9 aprile alle 18.30

Crivellari racconta il mistero delle radici greche del Delta

Diego Crivellari è il protagonista del secondo appuntamento con le “Dirette d’autore” organizzate da Apogeo editore e dalla rivista “Rem”. L’incontro è in programma questa sera alle 18,30 in diretta streaming sulla pagina Facebook di Apogeo editore. Crivellari presenta il proprio ultimo libro “Mistero adriatico” uscito a fine febbraio. Ma con lui si parlerà anche della recentissima nuova edizione di “Scrittori e mito nel Delta del Po”. A condurre l’incontro Sandro Marchioro, direttore editoriale di Apogeo.

Mistero adriatico - Il viaggio di Filisto e le radici greche dell’antico Delta padano” ha come protagonista la figura di Filisto. Storico, uomo politico, ideologo della tirannide siracusana e del suo programma di espansione nell’Adriatico, le notizie su di lui sono scarse e frammentarie. Pochissimo è rimasto della sua opera, mentre la ricostruzione della sua biografia presenta notevoli lacune, a cominciare dalla misteriosa vicenda dell’esilio e della sua possibile presenza nell’area di Adria e del Delta del Po. “Non deve stupire, in definitiva – si legge in una nota della casa editrice - che lo studio di questo personaggio sia rimasto materia per storici dell’antichità e per specialisti. Tuttavia, avvicinandoci un po’ di più alla sua figura, non è difficile scorgere motivi di reale interesse nella ricostruzione della sua vicenda, se consideriamo che la sua scrittura era apprezzata da uomini come Alessandro Magno, fondatore del primo impero multietnico della storia, e Cicerone”. Tra questi motivi, spicca quella che Jacques Derrida ha definito “la tentazione di Siracusa”, il drammatico, contrastato rapporto tra intellettuali e potere politico che attraversa l’intera storia dell’Occidente. Nel libro, la prefazione è affidata a Giovanni Boniolo, presidente dell’Accademia dei Concordi di Rovigo, la postfazione è di Alberta Facchi, direttrice del museo archeologico nazionale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl