you reporter

Il lutto

Si è spento monsignor Bernardinello

A 72 anni è morto monsignor Giulio Bernardinello, direttore del centro Don Bosco di Rovigo

Si è spento monsignor Bernardinello

10/04/2021 - 14:29

Si è spento questa mattina, sabato 10 aprile, monsignor Giulio Bernardinello. Era nato nel 1949 e ordinato sacerdote nel 1973. “Con dispiacere e dolore – si legge in una nota della parrocchia della Cattedrale - apprendiamo e comunichiamo che, nella mattina di oggi, il canonico mons. Giulio Bernardinello è salito al Cielo. Lo affidiamo al Signore risorto perché lo accolga nel suo abbraccio misericordioso”. I funerali saranno decisi in giornata.

Appena ordinato sacerdote era stato mandato come cappellano in diverse parrocchie tra le quali Badia e Trecenta, prima di assumere nel 1979 il primo incarico di parroco a Valliera dove è rimasto per quattro anni. Quindi un decennio a Bosaro per poi essere chiamato all’impegnativo ruolo di direttore del centro don Bosco a Rovigo al quale ha dato nuova vita non solo per i numerosi interventi di ristrutturazione e riqualificazione, ma soprattutto dal punto di vista delle finalità. Molto prezioso, in questo periodo, anche il suo apporto alla scuola del Sacro Cuore. Ritorna in parrocchia alla guida di San Francesco a Rovigo dove rimane fino al 2014, quando problemi di salute lo costringono a rallentare i ritmi e arriva come canonico in Cattedrale. La presenza di don Giulio è stata significativa anche nel mondo associativo: dall’Azione cattolica ai circoli ricreativi Noi, passando per il Centro sportivo italiano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl