you reporter

TEATRO

Tutte le sfumature della vita

Il noto volto Tv ha accompagnato gli spettatori nei cambiamenti della vita indotti dalla tecnologia

Tutte le sfumature della vita

12/07/2021 - 12:26

Si è dovuto aspettare un anno e mezzo per ridere sulle “58 sfumature di Pino”: una lunga attesa, ma ne è valsa la pena. Un blackout provocato dalla pandemia, ma l’arrivo in città di Pino Insegno, sia pure con un anno di ritardo, è anche un segno della volontà di non darla vinta al virus. Uno dei volti più noti e amati della televisione è approdato l’altra sera al teatro Comunale e di fatto ha chiuso la stagione teatrale 2019-2020 promossa dall’amministrazione comunale.

Uno spettacolo per dare notizia di una quotidianità in continua evoluzione, il tutto attraverso gli occhi di un uomo che fa della sua vita un “film” e dunque vuole raccontarsi con il pubblico non autocelebrarsi. Il viaggio proposto sul palco si colloca all’interno di una realtà che si mischia alla finzione e fa tappa nelle diverse stazioni che scandiscono una vita senza filtri: cinema, televisione, musica e nuovi media che hanno rivoluzionato il modo di comunicare ma anche gli stessi rapporti umani. Uno spettacolo esilarante per la regia di Claudio Insegno, fratello dell’attore, che ha visto sul palco anche il compagno di avventure abruzzese, l’attore Federico Perrotta, talento artistico che con il suo grande humour ha allietato il pubblico con simpatici riferimenti ai nuovi media. Non sono mancati spunti utili per esaminare quella carenza di complicità e condivisione dei tempi moderni, conseguenza dell’evoluzione raccontata da Pino Insegno. Pino Insegno arriva sul palcoscenico quasi fosse lì per caso, come l’amico che si incontra al bar: ed lì, tra un caffè o un spritz, che spesso si raccontano le storie più vere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl