you reporter

IL CONCERTO

Piazza Cavour canterà per Zaki

Sul palco prima Giulio Wilson poi i Vallanzaska, band milanese pioniera dello ska-punk

Piazza Cavour canterà per Zaki

17/07/2021 - 13:25

La carovana di “Voci per la libertà” fa tappa questa sera in piazza Cavour con un concerto per coniugare musica e diritti umani a fianco di Amnesty international: sul palco prima Giulio Wilson poi i Vallanzaska. I due fili conduttori del festival di quest’anno sono i 60 anni di Amnesty e l’appello per la liberazione dello studente egiziano Patrick Zaki. In particolare, l’anteprima festival di questa sera è in particolar modo legata all’appello per la liberazione dello studente dell’Università di Bologna.

Appuntamento, dunque, alle 21,30: manifestazione a ingresso libero nel rispetto delle norme anti Covid attualmente in vigore.

Apre la serata Giulio Wilson vincitore del premio della critica a Voci per la libertà nel 2019, da poco ha lanciato con il nuovo album “Storie vere tra alberi e gatti”, album dallo stile ricercato, unico: 13 brani con altrettante storie di vita fuori dal tempo, che si lasciano ascoltare e “sfogliare” come fossero capitoli di un romanzo, narrazione di vicende dei giorni passati e di quelli presenti. Un album che vede le collaborazioni di Inti Illimani, Sandra Landi, Roy Paci e i Musici di Francesco Guccini. Giulio Wilson è un cantautore che regala esperienze di vita, emozioni in musica.

A seguire sul palco i milanesi Vallanzaska, band pioniera dello ska-punk in Italia che festeggia il trentennale. Attivi ininterrottamente dal 1991 si apprestano a compiere i primi 30 anni di attività durante i quali hanno prodotto 10 album di inediti. Risale al 1994 il loro primo lavoro “Otto etti di ottagoni netti”. La recensione di “Rumore” li descrive “geniali e bravissimi”. Le loro canzoni arrivano in Tv da “Quelli che il calcio…” a “Le Iene” e “Striscia la Notizia” solo per citare le più note.

Nei loro concerti non si limitano semplicemente a suonare pezzi, ma coinvolgono il pubblico in una forma incredibile.

Pur partendo dallo ska sanno mescolare numerosi generi alternando brani più ritmati a canzoni ballabili.

Con centinaia di concerti in tutta Italia e non solo, i Vallanzaska sono nuovamente pronti per i live.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl