you reporter

PALAZZO TASSONI

La città rimuove Mussolini

Stasera la revoca della cittadinanza in consiglio. Pd, Cavallari2.0 e civici chiedono lo scioglimento di Forza nuova.

La città rimuove Mussolini

14/10/2021 - 13:18

L’attacco squadrista di chiara impronta fascista di sabato scorso a Roma, con l’assalto alla sede nazionale della Cgil, ha spinto la maggioranza civica che governa a Palazzo Tassoni ad accelerare i tempi. Così l’ordine del giorno del consiglio comunale convocato per questa sera è stato integrato con la richiesta di conferire la cittadinanza onoraria al milite ignoto, con mozione presentata dalle liste civiche Ibc e SiamoAdria.

A seguire, viene presentata la richiesta di revoca della cittadinanza onoraria a Benito Mussolini (conferita il 22 maggio 1924, ndr) e contestuale conferimento della cittadinanza onoraria a Giacomo Matteotti, anche questa mozione presentata dalle stesse liste civiche.

Quindi, si passa a discutere la proposta di attivazione delle procedure previste dalla Costituzione per lo scioglimento di Forza nuova e di tutte le associazioni di chiara ispirazione neofascista, richiesta avanzata dal Partito democratico e dalla lista civica Cavallari2.0. Questa mozione è sostenuta anche da Ibc e SiamoAdria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • raffaello13

    16 Ottobre 2021 - 11:11

    Prove di regime

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl