you reporter

ADRIA

Consiglio comunale spostato online: "Riscaldamento rotto"

La minoranza non ci sta e scrive al Prefetto

Consiglio comunale spostato online: "Riscaldamento rotto"

19/11/2021 - 17:15

Clamoroso ad Adria: impianto di riscaldamento guasto in comune, così il consiglio comunale convocato per lunedì sera sarà soltanto in videoconferenza sulla piattaforma zoom come comunicato dal presidente Francesco Bisco nella tarda mattina di oggi, venerdì 19 novembre.

Insorgono tutti i consiglieri della minoranza che hanno immediatamente scritto al presidente bocciando questa proposta anche perché “sono ormai giorni e giorni che gli uffici comunali e quindi tutti i dipendenti lavorano con l’impianto spento: grave che ancora non si sia trovato rimedio e che chi deve tutelare questa condizione non sia ancora tempestivamente intervenuto”.

Pertanto propongono “l’utilizzo di stufe elettriche o diffusori di calore che si possono recuperare in poche ore, oppure l’utilizzo della sala Irene Federighi nella quale esiste un impianto di riscaldamento separato dal principale, autonomo e perfettamente funzionante o in alternativa il ridotto del teatro Comunale e la galleria degli artisti”. La lettera è stata inviata anche al prefetto: qualora Bisco dovesse persistere sulla propria decisione, sono pronti a chiedere l’intervento dello stesso rappresentante del governo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl