you reporter

La vostra Voce

Castelguglielmo, tra frazione e centro commercio e artigianato non si fermano

Apicoltura, attività commerciali storiche e l'osteria "La Vacca", unico ristorante di Castelguglielmo.

A Castelguglielmo, nella frazione di Bressane e pure in località Presciane: le attività commerciali e artigianali si sono spartite in modo piuttosto coerente in paese, cercando di dare punti di riferimento a tutti i cittadini.

Se si arriva a Castelguglielmo da Rovigo, poco dopo il cartello del paese c'è Presciane, una località condivisa con San Bellino. Ma la storica osteria "La Vacca" è nel territorio di Castelguglielmo. Cibi della tradizione veneta con qualche contaminazione mantovana ed emiliana.

A Castelguglielmo, in pieno centro, tre attività con una storia molto lunga alle spalle: la lavanderia "La corallo" di Antonella Palazzi, nata nel 1958, il mobilificio Miotto di Franco Miotto, fondato dal padre Morando negli anni Cinquanta, e la ferramenta Magagnini, aperta da Michele nel 1978.

Se ci si sposta verso Bressane, infine, appena davanti alla chiesa di San Gherardo c'è la residenza Viaro, ex Palazzo Rosso, un tempo convento di frati e oggi azienda agricola della famiglia Viaro. Un po' più avanti invece c'è Maurizio Squaiella, un apicoltore che produce 10 quintali di miele all'anno, oltre ad altri prodotti a base del pregiato alimento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl