you reporter

Bergantino

Una folla per l’addio ad Alice

Tutta la comunità si è stretta per l’ultimo saluto ad Alice, la 26enne scomparsa la scorsa settimana

In tantissimi hanno salutato per l’ultima volta una ragazza amata, che se n’è andata troppo presto. Bergantino, oggi pomeriggio, nella chiesa di San Giorgio Martire, ha detto addio ad Alice Signorini, 26 anni, trovata priva di vita nel suo appartamento a Legnago, dallo zio.

La notizia aveva sconvolto quanti la conoscevano, e che da tempo cercavano di starle vicino visto che, nel giro di poco tempo, aveva perso sia il padre che la madre. Un dolore troppo grande da affrontare per Alice.

I nomi dei genitori li aveva tatuati sulla pelle, ma nella notte tra martedì e mercoledì della settimana scorsa si è spenta anche lei. La giovane non aveva risposto alla chiamata della zia che, preoccupata, aveva chiesto al marito di andare a controllare. L’uomo ha suonato ma la porta di Alice non si apriva, e ha chiamato i vigili del fuoco.

Quando, però, i caschi rossi hanno forzato la porta d’entrata hanno trovato il corpo della ventiseienne a terra, senza vita. Una ragazza molto conosciuta a Bergantino, ma dopo il dramma dei suoi genitori non era più stata la stessa persona. Forse anche per questo, forse per dimenticare questo dolore immenso, aveva deciso di trasferirsi a Legnago, dove abita la zia, la sorella del papà.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl