you reporter

Stienta

Borse di studio, applausi agli alunni

Premiati, alla presenza delle autorità, gli studenti di primaria, media e scuola superiore. Oltre alla giunta, nella sala consiliare anche l’assessore regionale Corazzari.

Sono state consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli. Sabato si è svolta a Stienta la cerimonia di consegna delle borse di studio da parte dell’amministrazione comunale ai ragazzi residenti, della primaria, media e superiore che hanno terminato il ciclo di studi 2017/2018 con i voti migliori.

Molto gremita la sala consiliare della sede municipale che ha visto otto ragazzi lodati e premiati, sotto gli sguardi affettuosi di genitori, nonni, insegnanti e amici che hanno voluto essere presenti condividendo con loro questo importante momento. Presenti il sindaco Enrico Ferrarese, l’assessore alle politiche scolastiche Marco Franchi e il vice sindaco Riccardo Malavasi. Hanno preso la parola e portato il loro saluto la dirigente dell’istituto comprensivo di Stienta Isabella Sgarbi, don Giancarlo Berti e l’assessore regionale Cristiano Corazzari, sempre disponibile a partecipare agli eventi organizzati dalla comunità stientese.

Tutti hanno incoraggiato i ragazzi a continuare nel loro percorso della vita, sfruttando al meglio le doti, con la speranza di formare persone d’eccellenza che possano trasferire nella vita di tutti i giorni, le conoscenze, il metodo, l’impegno, l’attenzione e il senso di responsabilità appresi sui banchi di scuola.

“Chi ha avuto ‘talenti’ ha ricevuto un dono prezioso. Chi i propri talenti riesce a farli fruttare e li mette a disposizione degli altri, un dono prezioso a sua volta lo fa alla società” ha detto il sindaco Enrico Ferrarese. In rappresentanza del corpo docente dell’istituto comprensivo di Stienta erano presenti le maestre Cristina Monchi, Mirna Zampini e Silvia Dalbuoni, che ha letto ai ragazzi più piccoli un messaggio ricco di affetto e sentimento, a nome della loro ex insegnante Cristina Bigiotti che non ha potuto essere presente.

Molto apprezzata la presenza alla cerimonia da parte di Isabella Sgarbi, nuova dirigente dell’istituto comprensivo di Stienta, che ha avuto nel suo intervento parole di ringraziamento per l’accoglienza ricevuta dalla comunità, per la qualità del corpo docente, per il livello di preparazione degli studenti e per l’ottimo stato di mantenimento degli edifici scolastici. In rappresentanza dell’amministrazione comunale anche gli assessori Alessandra Fogagnolo e Marina Garato, oltre ai consiglieri Ivan Fratti, Mauro Furini e Rolando Baruffaldi.

Dopo la consegna degli attestati e le foto ricordo, tutti i partecipanti hanno potuto concludere l’evento festeggiando in modo conviviale con un buffet. Sono stati premiati per la scuola primaria con valutazione finale “ottimo”; Zoe Bonazza, Lucia Bottura, Federico Fur­ini, Matteo Gobbi e Abramo Zampini. Per la scuola media con valutazione finale “10/10”; Emma Scarazzatti. Per la scuola superiore con valutazione fi­nale “100/100”; Martina Franchi e Davide Maghini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl