you reporter

Gaiba

Gli alunni di Gaiba imparano a riciclare

Il tour di Ecoambiente e Achab ha fatto tappa alla primaria “Dante Alighieri” di Gaiba. Domani il doppio appuntamento ad Adria e Pettorazza.

03/12/2018 - 15:56

Imparare a riciclare divertendosi, grazie alle slide e ai giochi simbolici.

Una nuova ed entusiasmante tappa del tour scolastico promosso da Ecoambiente e Achab, si è svolta questa mattina nel comune rivierasco di Gaiba. L’obiettivo è insegnare alle future generazioni l’educazione ambientale e sensibilizzare sull'importanza dei corretti comportamenti, soprattutto in materia di raccolta differenziata.

Gli operatori incaricati dall'azienda pubblica polesana di raccolta e smaltimento dei rifiuti si sono resi protagonisti di un’interessante lezione ieri mattina, alla primaria “Dante Alighieri” di Gaiba. La mattinata ha coinvolto 33 alunni.
Imparare a riciclare, a suddividere i rifiuti, a ridurre l’utilizzo della plastica, a consumare preferibilmente i prodotti di stagione e a scambiare giochi con altri bambini, invece di scartarli.

Queste, e tante altre sfaccettature, sono emerse ieri mattina nelle classi di Gaiba. Sguardi incuriositi e molte domande degli alunni per Chiara Bassato, salita in cattedra con una lezione appositamente dedicata alla tematica ambientale. Tutti gli alunni hanno potuto assistere all'incontro voluto da Ecoambiente, spazio anche a un gioco collettivo, a terra, sul tema del riciclo. “E quando siete sotto la doccia occhio ai litri d’acqua che vanno sprecati” avverte Bassato.

Il progetto, sostenuto da “La Voce di Rovigo” come partner, ha già ottenuto l’adesione di 320 classi delle elementari in Polesine. Prevista anche la distribuzione, a tutti gli scolari, di un fascicolo di otto pagine, dedicato ai temi ambientali e alla raccolta di rifiuti. Il calendario di Ecoambiente e Achab è fitto di appuntamenti negli istituti scolastici polesani, non c’è un attimo di pausa: domani si torna in classe alla primaria “Anna Frank” di Adria. Sempre in mattinata, prevista una lezione educativa anche alla scuola “Gianni Rodari” di Pettorazza Grimani.

Mercoledì 5 dicembre doppio appuntamento alla primaria “Francesco e Giacomo Baccari” di Lendinara e tra i banchi della scuola di Villamarzana. Giovedì 6 dicembre lezione alla “Collodi” di Santa Maria Maddalena, popolosa frazione di Occhiobello. E venerdì 7, per chiudere nel migliore dei modi l’intensa settimana, si tornerà alla primaria “Francesco e Giacomo” di Lendinara e alla scuola “Dante Alighieri” di Papozze, nel Delta del Po.

Il viaggio itinerante di Ecoambiente è appena iniziato e raggiungerà moltissimi plessi della nostra provincia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl