you reporter

Strage di giovani

“Un dolore come mille lame”

Elena Signorini, la sorella di Manuel, morto nello schianto contro un albero insieme ai due amici Miriam e Giulio, si rivolge al fratello: "Ti aspetterò sempre"

Strage nella notte, muoiono tre ragazzi

Manuel Signorini e Giulio Nali

 Il corpo trafitto da mille lame, un dolore che diventa “incubo di notte e realtà devastante di giorno”. Elena Signorini ha appena 29 anni, è la sorella maggiore di Manuel e le parole che scrive su Facebook descrivono, anche se sicuramente non abbastanza, la tragedia di chi rimane. “Il dolore che stiamo provando - scrive Elena - è inimmaginabile, devastante. Un incubo che comincia quando chiudo gli occhi e una realtà devastante quando li riapro. Non ho mai provato nulla di simile in tutti questi anni della mia vita. Nessuna parola può descivere tutto ciò, mi sento inutile impotente davanti agli occhi rossi dei miei genitori”. Elena è un fiume di parole che cercano di arginare lo strazio: “Il tempo non passa più le ore i minuti e i secondi si sono fermati ieri notte Manuel, solo scrivere il suo nome e mi sento trafiggere il corpo tra mille lame. Le stesse che probabilmente me lo hanno portato via. Non posso certo capire il dolore che due genitori possono provare pedendo un figlio ma sicuramente so cosa significa perdere un fratello. Perdere un fratello è perdere metà di te stessa vivi a metà”.

La speranza è quella di rivedere il fratello: “Manuel mio cosa mi ha i combinato questa volta eri il mio fratellino il mio bambolotto da piccolo e il mio cavaliere da grande. Ti amo e non te l’ho mai detto abbastanza aiutami tu adesso a trovare la forza di andare avanti in questa vita così tanto difficile adesso perché io da sola non ce la faccio. Ti aspetto e ti aspetterò sempre amore mio grandissimo”.

Anche sui campi di calcio, ieri, sono stati ricordati i ragazzi morti. Prima della gara tra Albarella Rosolina Mare e Audace Bagnolo, in Terza categoria, è stato osservato un minuto di silenzio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl