you reporter

FORZA ITALIA

"Commercio di prossimità e fondi comunitari"

Le due priorità su cui punta Antonio Laruccia

"Commercio di prossimità e fondi comunitari"

Una normativa condivisa per la vendita al minuto. Parla di commercio, Antonio Laruccia: per il candidato di Forza Italia alle elezioni regionali è necessario intervenire per salvaguardare e tutelare maggiormente le attività di prossimità, i negozi di quartiere e le botteghe artigiane.

“La proliferazione dei centri commerciali - spiega - sta letteralmente uccidendo il tessuto dei piccoli esercizi che non possono reggere il confronto e la concorrenza di realtà enormemente più grandi e strutturate. Consideriamo poi che le attività di vendita al minuto, e il trend nel tempo crescerà in questa direzione con l’età media della popolazione che si alza sempre più, nel prossimo futuro finiranno per ricoprire anche un ruolo quasi sociale fornendo servizi essenziali a favore di tanti cittadini, spesso anziani e soli, che non avranno la possibilità di spostarsi agevolmente per gli acquisti di prima necessità, specie fuori dai principali centri abitati”.

Dal commercio agli enti locali: il primo cittadino di Trecenta ritiene anche “indispensabile che la Regione attivi quanto prima uno sportello dedicato ai Comuni per l’accesso a contributi, specie per gestire procedure tecniche e burocratiche sempre più restrittive e vincolanti. Serve un organismo tecnico in grado di affiancare le amministrazioni locali nella richiesta di contributi comunitari”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl