you reporter

BERGANTINO

Giochi per una scuola da vivere

Lo splendido dono, arrivato completamente a sorpresa, dell’associazione “Liberi di fare”

Giochi per una scuola da vivere

La scuola dell’infanzia di Bergantino si arricchisce di tre nuovi giochi, donati dalla locale associazione “Liberi di fare”. Le attrezzature sono state consegnate, a sorpresa, nella mattinata di lunedì 12 ottobre. Al momento di festa erano presenti per “Liberi di fare” il presidente, Marco Marzolo, e Luana Trazzi, insieme al sindaco, Lara Chiccoli, e all’assessore comunale delegato alla scuola, Rita Trentini.

I tre grossi pacchi, contenenti un gioco di equilibrio, un tunnel a forma di bruco e una casetta, sono stati aperti davanti ai piccoli alunni, che hanno accolto con stupore e meraviglia gli inattesi regali.

Le insegnanti hanno ringraziato per il generoso gesto l’associazione, che ha voluto in questo modo esaudire il desiderio del personale scolastico di nuove attrezzature da posizionare in giardino.

I nuovi giochi, infatti, andranno a rimpiazzare alcuni vecchi giochi che sono stati rimossi in quanto non igienizzabili secondo le nuove disposizioni in materia di contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Il materiale ludico, in robusta plastica e conforme alle normative di settore, è stato acquistato dal fornitore ufficiale della scuola e scelto per la sua capacità di stimolare la fantasia e lo sviluppo psicomotorio dei piccoli. Nel periodo autunnale e invernale, in attesa di trovare la loro collocazione definitiva, i giochi verranno sfruttati dai bambini nei locali interni della scuola.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl